Pagine 12

login/registrati
guida

Un'enoteca attenta alle moderne tendenze di socializzare davanti ad un buon bicchiere di vino.


Il vino come occasione di confronto


Pubblicato il 23/04/2015. Intervista a Enoteca Vesuvius

Un’enoteca che riporta nell’insegna il nome antico del vulcano sulle cui pendice nasce, per onorare una storia, una tradizione territoriale conosciuta in tutto il mondo anche grazie ai suoi vigneti, ai suoi nettari, ai suoi prodotti enogastronomici. “Enoteca Vesuvius”, una delle più antiche della città di Portici, è stata rilevata dall’attuale gestore nel 2004 e continua a offrire agli avventori del Viale, un angolo prelibato in cui recarsi per acquistare vini, liquori, distillati. E, date le numerose iniziative, degustare svariati prodotti legati al territorio nazionale.

Moreno Esposito di idee da mettere in pratica ne ha davvero tante e, anche se si imbatte molto spesso nel difficile iter burocratico da seguire, è attento alle mode e alle tendenze che vedono primeggiare tra i giovani, piuttosto che la solita cena fuori casa, aperivini e degustazioni. Così non manca di offrire ai suoi clienti, nell’ottica anche di conquistarne dei nuovi, momenti di aggregazioni nei quali assaporare stuzzichini e pietanze della tradizioni, accompagnati da vini particolari, birre artigianali o novelli appena consegnati.

Come mai ha deciso di aprire un’enoteca?
“Pur non essendo nel settore, quando avemmo la possibilità di rilevare questi locali, già adibiti a rivendita di vini e liquori, decidemmo di continuare sulla stessa strada e di inserirci in questa nicchia di mercato a noi poco conosciuta. Col tempo poi, acquisendo le specifiche conoscenze, è diventata una vera e propria passione, portata avanti con devozione”.

Chi sono i vostri clienti?
“Frequentatori abituali e avventori di passaggio, giovani e meno giovani, che apprezzano le nostre qualità di vini, imbottigliate e non, o che sanno di trovare qui una vasta scelta di nettari, spumanti, distillati e molto altro”.

In che modo promuovete la vostra attività e i prodotti offerti?
“Solitamente, alcuni venerdì o sabato sera, ma anche in occasione del mercatino biologico della terza domenica del mese, organizziamo aperitivi o serate a tema, con assaggi, degustazioni e sconti particolari per i clienti. Momenti nei quali socializzare, confrontarsi davanti ad un buon bicchiere di vino e qualche stuzzichino preparato per l’occasione”.

Riscontri?
“Direi molto positivi, anche perché in quelle occasioni le persone hanno la possibilità di assaggiare i nostri prodotti gratuitamente e decidere solo dopo se acquistarli o meno. Le iniziative serali, invece, sono molto apprezzate soprattutto dai giovani i quali, piuttosto che andare al ristorante o in pizzeria, trascorrono qui il loro tempo libero, mangiando, bevendo e spendendo di meno”.

Cosa offrite alla vostra clientela?
“Dai vini agli spumanti, dal liquori ai distillati, dalla birra artigianale alle confezioni regalo. Abbiamo più di venti qualità di vino sfuso – rossi, rosati e bianchi – di ogni regione italiana e di ogni fascia di prezzo. Si parte da un minino di un euro e venti centesimi, fino ad arrivare a quattro euro”.

Qual è quello più apprezzato?
“Sicuramente il Moltepulciano rosso d’Abruzzo che coniuga una buona qualità al giusto prezzo”.

Se potesse, cosa cambierebbe?
“Incentiverei l’economia locale puntando non solo su piccole iniziative, ma sulla creazione di infrastrutture atte a favorire lo spostamento delle persone, anche dalle zone limitrofe. L’endemica carenza di parcheggi ci penalizza molto e se non si risolve prima questo problema, la nostra economia non potrà mai decollare”.
Immagini

Il titolare Moreno Esposito

Enoteca Vesuvius
Indirizzo:Viale Leonardo da Vinci, 1/3
Comune:Portici (Napoli)
CAP:80055
Telefono:081-7768564

Categorie

 Interviste Viale Leonardo da Vinci
 Interviste Portici (Napoli)


Copyright © 2014-2021 Pagine 12 - Guida online sui negozi e attività. Indirizzi, numeri di telefono e informazioni utili. Informativa Privacy - Avvertenze